domenica 11 maggio 2008

Libertà di informazione

Il principio vitale di ogni democrazia è senz'altro la libertà di informazione. L'informazione libera, non condizionata, consente a tutti i cittadini di conoscere quello che accade in ogni ambito della vita della comunità, di ogni livello e grado. La conoscenza è uno strumento indispensansabile per liberare l'umanità dalla "schiavitù" culturale, dall'indottrinamento esercitato dalle classi dominanti.
Sappiamo bene che negli Stati ove è negata anche la più elementare forma di libertà in questi Stati è soppressa soprattutto la libertà di stampa e le uniche informazioni che vengono diffuse sono quelle di regime, informazioni false e costruite ad arte per nascondere la verità e quindi soffocare ogni e qualsiasi iniziativa tesa al contrasto del regime e al cambiamento.
In Italia la libertà di informazione è sicuramente esistente e non possiamo certamente considerarci privati di tale diritto. Ma siccome è un bene troppo prezioso bisogna che tutti i cittadini stiano molto attenti e vigili per evitare che possa essere minimamente attenuato o indebolito da chicchesia.
Victor Di Maria

Nessun commento:

LIBERI DI CONFRONTARSI

La mia foto

La libertà una conquista da difendere a tutti i costi