lunedì 30 giugno 2014

ABROGATA TASSA ANNUALE SUL PASSAPORTO - Dott. Victor Di Maria



Contributo amministrativo al rilascio del passaporto - Novità del DL 66/2014 convertito

Con la conversione in legge del DL 66/2014, ad opera della L. 23.6.2014 n. 89 (pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 143 del 23.6.2014 ed in vigore dal 24.6.2014), sono state introdotte novità in materia di contributi dovuti per il rilascio del passaporto.  

In breve, viene aumentato l'ammontare dovuto al momento del rilascio del passaporto, ma viene abrogata la tassa annuale che, finora doveva essere corrisposta in caso di espatrio verso paesi non UE.  

Nello specifico, a seguito dell'entrata in vigore della nuova norma (art. 5-bis del DL 66/2014):
  • per il rilascio del passaporto è dovuto, oltre al "costo del libretto" (oggi, pari a euro 42,50), un contributo amministrativo di 73,50 euro
  • è abrogata la tassa di concessione governativa di 40,29 euro dovuta per il rilascio del passaporto e annualmente, in caso di espatrio verso paesi diversi da quelli aderenti all'UE.
L'ammontare del contributo amministrativo per il rilascio del passaporto deve essere aggiornato con cadenza biennale con decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze di concerto con il Ministro degli Affari esteri.

Victor Di Maria

Nessun commento:

LIBERI DI CONFRONTARSI

La mia foto

La libertà una conquista da difendere a tutti i costi