martedì 28 ottobre 2014

FAVOR REI PER LE SANZIONI ANCHE SE L'ATTO E' DEFINITIVO a cura di Victor Di Maria

Novità della L. 97/2013 - Applicazione del favor rei (C.T. Prov. Genova 10.6.2014 n. 1181/13/14)



In base all'art. 3 del DLgs. 472/97, se, in virtù di una legge successiva, la condotta del contribuente non è più punibile, la sanzione irrogata in precedenza è estinta, e gli importi non sono dovuti nemmeno se l'atto è già definitivo.

La Commissione Tributaria Provinciale di Genova in data 10.6.2014 con la sentenza n. 1181/13/14 ha applicato il menzionato principio in relazione alle modifiche della L. 97/2013 apportate all'art. 5 del DL 167/90, ove, tra l'altro, sono state abolite le sezioni I e III del modulo RW.

Le violazioni inerenti a queste ultime sezioni non sono più punibili, operando l'art. 3 del DLgs. 472/97.

Ciò ha riflesso pure sull'applicazione del cumulo giuridico ex art. 12 del DLgs. 472/97, in quanto nel sistema pregresso le violazioni delle diverse sezioni del modulo RW davano luogo a distinte sanzioni.


Nessun commento:

LIBERI DI CONFRONTARSI

La mia foto

La libertà una conquista da difendere a tutti i costi