giovedì 26 luglio 2012

Sicurezza sul luogo di lavoro a cura del Dott. Victor Di Maria





È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 101/2012 che conferma le procedure semplificate per la valutazione dei rischi nelle Pmi.


La norma integra le disposizioni del Decreto Legislativo 81/2008, contenente disposizioni urgenti in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. 

Le piccole e medie imprese, che impiegano fino a dieci dipendenti, potranno procedere con l’autocertificazione della valutazione dei rischi per la sicurezza sui luoghi di lavoro fino al 31 dicembre 2012. 


Tale data rappresenta il termine ultimo per la proroga delle autocertificazioni, mentre a partire dal 1° gennaio 2013 (e non più dal 1° luglio), la valutazione dovrà essere redatta secondo procedure standardizzate, elaborate dalla commissione consultiva permanente per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro ed emanate con un apposito decreto ministeriale. 

Restano comunque escluse dalla possibilità di autocertificazione le aziende che presentano alti profili di rischio insiti nella tipologia di attività svolta, come i settori ferroviario, marittimo e portuale.


Dott. Victor Di Maria

Nessun commento:

LIBERI DI CONFRONTARSI

La mia foto

La libertà una conquista da difendere a tutti i costi